Elettronica...

....... per Passione

Wednesday
Dec 12th
    WebEpP
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum Ultimi messaggi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
produttore raccorderia ottone e bronzo (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: produttore raccorderia ottone e bronzo
#820
produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 0  
Salve a tutti,

la nostra azienda produce raccordi per impianti idraulici navali (da diporto) e impianti idraulici civili.

alcuni nostri clienti ci hanno contattato richiedendoci se eravamo conformi alla direttiva Rohs... ho scaricato la direttiva dove chiaramente compare come materiale non idoneo il piombo, che fa parte della lega per produrre l'ottone e il bronzo.

Come ottone utilizziamo il CW617, che ha una percentuale di piombo sempre sotto il 3%, che è il max tollerato per la DIN 509030-6 “Corrosion of metals- Corrosion of metallic materials under corrosion load by water inside of tubes, tanks and apparatus. Part.6: influence of composition of drinking water”...

come devo comportarmi? ho letto un po' di 3d, tutti molto interessanti, ma non ho trovato nulla di specifico per la mia posizione. Non so cosa rispondere, se non mandare circolari sul tipo di materiale che utilizziamo e su quali norme ci atteniamo..

potete aiutarmi?
DanieleG (Utente)
Fresh
Messaggi: 3
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#821
Re: produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 0  
nel mentre ho trovato che nelle applicazioni di piombo (...) esentate dai requisiti di cui l'art. 4 paragrafo 1, il punto 6, leghe di rame contenenti fino al 4% di piombo in peso, di fatto esonera l'ottone CW617.

Non ho però trovato nulla che parli di nichelatura superficiale dei prodotti.
DanieleG (Utente)
Fresh
Messaggi: 3
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#823
Re: produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 70  
A mio parere, al primo punto hai trovato già la risposta.

Per il secondo punto, il Nickel non è considerato materiale messo al bando.

Se per nichelatura intendevi invece dire "cromatura", la risposta è SI, il Cromo esavalente è bandito dall'utilizzo su componentistica per schede elettroniche (RAEE= rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche)

Non riesco a vedere il legame tra raccordi idraulici e schede elettroniche.

Se questo legame non ci fosse, semplicemente le normative 2002/95 e 2002/96 e 2003/108, recepite in Italia dal D.l. 151 del 25-07-05, non si applicano nel tuo caso.
i_p (Utente)
http://tinyurl.com/blww2z6
Platinum Guru
Messaggi: 1358
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: homeless Compleanno: 1967-11-26
Loggato Loggato  
 
grave errore teorizzare prima di avere dati certi. Si finisce per distorcere i fatti per adattarli alle teorie invece che adattare le teorie ai fatti.
(Arthur Conan Doyle)
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#824
Re: produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 0  
A mio parere, al primo punto hai trovato già la risposta.

Per il secondo punto, il Nickel non è considerato materiale messo al bando.

Se per nichelatura intendevi invece dire "cromatura", la risposta è SI, il Cromo esavalente è bandito dall'utilizzo su componentistica per schede elettroniche (RAEE= rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche)

Non riesco a vedere il legame tra raccordi idraulici e schede elettroniche.

Se questo legame non ci fosse, semplicemente le normative 2002/95 e 2002/96 e 2003/108, recepite in Italia dal D.l. 151 del 25-07-05, non si applicano nel tuo caso.


grazie per il tuo intervento!

neanche io lo vedo, ma mi è già stato richiesto da parecchi clienti. quindi volevo essere certo di trovare una risposta adeguata e ufficiale.
per nichelatura intendo proprio il trattamento di nichelatura. la cromatura è un trattamento che comunque facciamo par altre tipologie di prodotto, fra cui anche raccordi per l'idraulica (la maggior parte dei rubinetti è di ottone cromato).
DanieleG (Utente)
Fresh
Messaggi: 3
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Loggato Loggato  
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#826
Re: produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 70  
se scarichi il Dl 151 dai links che trovi nei posts di questo forum, la risposta adeguata e ufficiale ti è data dall' art.1 (finalità) e art. 2 (campo di applicazione)

ciao.
i_p (Utente)
http://tinyurl.com/blww2z6
Platinum Guru
Messaggi: 1358
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: homeless Compleanno: 1967-11-26
Loggato Loggato  
 
grave errore teorizzare prima di avere dati certi. Si finisce per distorcere i fatti per adattarli alle teorie invece che adattare le teorie ai fatti.
(Arthur Conan Doyle)
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#834
Re: produttore raccorderia ottone e bronzo 12 anni, 4 mesi fa Karma: 291  
Ciao DanieleG

In pratica dovresti essere a posto con le risposte che ti ha dato i_p.

Volevo aggiungere un commento in merito al campo di applicazione della RoHS, la quale come noto impatta le Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.
Le raccorderie idrauliche, le viti, le lamiere, le vernici, le plastiche, i golfari, rubinetti, cuscinetti, i piedini regolabili, ecc, impiegate per costruire AEE devono essere RoHS compliant.
Vedi ad esempio un distributore automatico di bevande calde, (Cat-10 WEEE/RoHS), potrebbe aver bisogno di tutto quel tipo di materiale sopraelencato il quali devrà essere rigorosamente RoHS. (non solo le schede elettroniche, i motori, elettrovalvole, PLC, lampadine, pulsantiere , ecc.).

Diventa un problema quando al Costruttore o Fornitore di parti (es. Raccoderia Idraulica, lamiere, viti, ecc) gli vai a richiedere il CdC (Certificato di Conformità) con RoHS. Questi al massimo ti possono fornire il material data sheet ( MCD Material Composition Declaration)con cui hanno costruito il particolare in questione.
Infatti magari il 95 % delle loro parti (es. rubinetti) li vendono su un altro mercato che non sia quello delle AEE, quindi nessuno di loro chiederà mai un CdC.

A questo punto il costruttore di parti può fornire il MCD al suo cliente, il quale a sua volta analizzandolo se riscontra che il contenuto delle sostanze % sono congrue con quanto acconsentito da RoHS sarà lui ad Autocertificare la parte emettendo un suo CdC.

Se invece il costruttore di parti (non obbligato ad emettere CdC) individua la possibilià di fare un servizio (businness) :wink: al suo/suoi Cliente/i, allora potrebbe attivarsi per emettere un suo CdC RoHS per coloro che lo richiedono.

Attenzione alla rubinetteria cromata (Cr6+) , se dovesse venir impiegata in un AEE (esempio distributore automatico bevande) dovrà essere rigorosamente RoHS Conforme.

hai gia visto questo link ? www.emsnow.com/cnt/files/white%20papers/..._RoHS_Exemptions.pdf


Buona lavoro

Cordiali Saluti.......MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2428
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#14144
raccorderia ottone e bronzo RoHS e REACH 2 mesi, 3 settimane fa Karma: 291  
ATTENZIONE,

il Pb nell' Ottone, dal punto di Vista RoHS II (2011/65/EU, con l'ultima Estensione della applicazione esentata (Annex III), sino a max 4% del peso parte omogenea, può ancora essere impiegato sino al 21 Luglio 2021 (Cat 1-2-3-4-5-6-7-10)



Dal punto di Vista REACH (1907/2006/EC) siccome dal 27 Giugno 2018, il Piombo (Lead) è entrato nella lista delle sostanze Candidate SVHC.


Questo significa che se in un articolo ( esempio un Faston di Ottone) la % di Pb supera lo > 0,1 % del suo peso p/p , in base all' Art.33 (REACH) devi Comunicarlo al tuo (DU) utilizzatore (industriale) a valle lungo la catena di fornitura.



Per la precisone:

- RoHS II la % di Pb acconsentita (max 4%) è riferita alla Parte Omogenea. per combinazione il Faston tutto sommato è già una parte omogena. C'è chi tende a considerare anche la placcatura come parta omogenea, ma la maggior parte non la considera.

REACH : la % peso della sostanza SVHC, nel nostro caso il Pb, va riferita al peso dell' articolo. Guarda caso per il faston vale il peso dello stesso in quanto è classificato come Articolo ( dopo Sentenza CJ Sett 2015). Quindi nel caso del Faston di Ottone, se questo contiene una % di Pb superiore > 0,1 % p/p in base all' Art.33 va Comunicato all'utilizzatore a valle., indicando:
CAS# …….. Nome della Sostanza SVHC :...…. Piombo

Quindi attenzione ai requisiti della RoHS II e di REACH, in questo caso sembrano in parte simili… ma con obblighi diversi da rispettare...



…...MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2428
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 19/09/2018 22:57 Da MdL.
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#14147
Re:raccorderia ottone e bronzo RoHS e REACH 2 mesi, 3 settimane fa Karma: 71  
Ciao MdL,

grazie per la notizia.

Non sara' facile abbassare il tenore di Piombo nell'Ottone.

Al momento il piombo e' praticamente imdispensabile per la lavorabilita' dell'ottone stesso al tornio.

Ciao,
Enrico Migliore
MIGLIORE (Utente)
Ciao
Platinum Guru
Messaggi: 915
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: MILANO Compleanno: 1968-09-15
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 21/09/2018 19:14 Da MIGLIORE.
 
ABOLIAMO LE REGIONI - FURONO ISTITUITE NEL 1970 PER INSISTENZA DEI SOCIALISTI
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#14148
Re:raccorderia ottone e bronzo RoHS e REACH 2 mesi, 3 settimane fa Karma: 71  
Ciao MdL,


tutti i connettori a radio frequenza per schede elettroniche sono in Ottone e poi rivestiti in nickel e poi oro.

Penso ad esempio questo connettore SMA molto usato:
cdn-learn.adafruit.com/assets/assets/000...onPCB.jpg?1472069212

oppure a questo:
www.wmshop.cz/out/pictures/z1/sma_female...ector_for_pcb_z1.jpg


Vediamo se ho capito il tuo post:

1 - La RoHS li esenta fino al 2021, giusto?

2 - La Reach impone da giugno 2018 che vada informato l'utente finale del prodotto in forma scritta sul manuale delle istruzioni, giusto?


Ciao e grazie,
Enrico Migliore
MIGLIORE (Utente)
Ciao
Platinum Guru
Messaggi: 915
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Residenza: MILANO Compleanno: 1968-09-15
Loggato Loggato  
 
ABOLIAMO LE REGIONI - FURONO ISTITUITE NEL 1970 PER INSISTENZA DEI SOCIALISTI
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
#14149
Re:REACH-RoHS Faston Ottone Connettori 2 mesi, 2 settimane fa Karma: 291  
MIGLIORE ha scritto:
Ciao MdL,


Vediamo se ho capito il tuo post:

1 - La RoHS li esenta fino al 2021, giusto?

2 - La Reach impone da giugno 2018 che vada informato l'utente finale del prodotto in forma scritta sul manuale delle istruzioni, giusto?


Ciao e grazie,
Enrico Migliore


Ciao Migliore,

quasi ci sei, comunque i dettagli sono chiari e ben descritti nella rispettive normative :
- Direttiva 2011/65/EU RoHS II e Regolamento 1907/2006/EC REACH

1) La RoHS II , in baso alle categorie appartenenza AEE, l'esenzione (Annex III e Annex V) vale sino a 2021, 2024, ecc.
Quindi in base alla Categoria della AEE in questione si va a verificare cosa prevede l'estensione della Esenzione concessa dalla EC.

2) Il REACH , per il Pb (entrata nella lista SVHC il 27/06/18) da tale data, se l' Articolo contiene Pb in quantità >0,1% del p/p (peso dell' articolo), allora in Ottemperanza con Art. 33, si deve "Comunicare", ( questo è il termine previsto dall' Art.33) al DU (Downstream User) o utilizzatore a valle della catena di produzione industriale, cioè a coloro che l'articolo o parte (manufatto) lo dovranno maneggiare ( esempio, montare: un connettore, un dissipatore Alluminio, una vite di acciao (contenenti Pb) per magari trasformaro in articolo complesso (ad esempio una PCBA o scheda elettronica) dovranno Comunicarlo al loro utente successivo ( suplly chain), sino all' ultima "azienda" che completerà la realizzazione della Articolo finito ( o Prodotto finito, es un TV , un Elettrodomestico, ecc)

All'utente finale, cioè colui ch riceverà l'articolo complesso finito ( es elettrodomestico, ecc) per ora il REACH non prevede alcuna comunicazione. La CE sta valutando se magari indicarlo nelle libretto istruzioni, insieme ad altre informazioni gia presenti....


Ribadisco, il Regolamento REACH interessa Orizzontalmente tutte le Categorie Industriali, Elettriche Elettroniche meccaniche, Navali, Aereo, Edile, ecc, compreso i giocattoli, vernici, plastiche, ecc.

L'aspetto molto chiaro è che chi non ottempera all ' Art.33 è soggetto a Sanzione, come prevede il Dlgs 2009_133 (Art.10),........ ( da 10K€ a 30K€ per ogni mancata comunicazione)

Tutti puntano sul "farla franca", le leggi esistono (vedi non smanettare con cellulare quando guidi auto) ma tutti puntano sul farla franca. Però vediamo che la spesa pubblica, che tra l'altro paghiamo noi contribuenti, per curare i feriti da incidenti causati da tale non rispetto della legge ( i morti inveci creano business per le pompe funebri e per i recuperi stradali carro attrezzi) sono in continua crescita....

Usare Piombo si o Piombo no, non significa farla franca o meno verso RoHS o REACH o ELV, ecc, ma significa magari ammalarsi gravemente per poi magari morire soffrendo di cancro o altro...

Basterebbe leggere > 860 pag di REACH + CLP , e tutta la letteratura di contorno curata dalla agenzia eurpe vedi sito ECHA e scopriremo ( anche se non è una novità) quali sono gli effetti di tali sostanze (non solo il Pb) sulla salute umana e magari dell'ambiente....

No Data No Market !!! verà anche questo tempo. Alcuni già hanno dovuto fare i conti con questa massima...


......MdL
MdL (Utente)
Jul 12, 2005 EpP
Platinum Guru
Messaggi: 2428
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 2005-07-12
Loggato Loggato  
 
Ultima modifica: 26/09/2018 22:56 Da MdL.
 
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscentia
 
Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.  
Vai all´inizio della pagina

Special HTML


sitemap